Ubuntu Mobile: un concorrente per Android?

ubuntu-mobile.jpg

Ubuntu ha annunciato la versione Mobile di Ubuntu, destinata ai Mobile Internet Devices (MID), cioè palmari, smartphone, ecc., orientati all’utilizzo di Internet.

Il sottotitolo dell’annuncio dice appunto “full Internet, no compromise”, e sottolinea che il nuovo sistema operativo supporterà pienamente e fedelmente le tecnologie Web 2.0AJAX, Java, Adobe Flash, i formati multimediali, le principali “social networks” come MySpace, Facebook, il GPS, i giochi 3D, ecc.

La nuova versione di Ubuntu sarà ottimizzata per i dispositivi mobili e piccoli, supporterà i touchscreen e sarà completamente personalizzabile.

Ubuntu Mobile, insomma, si presenta come agguerrito concorrente per Google Android, l’altro sistema operativo “aperto”  per dispositivi mobili basato su Linux. E speriamo che la concorrenza faccia bene ad entrambi, ma soprattutto agli utenti finali.

Pare che il nuovo sistema operativo, nella versione definitiva, sarà rilasciato tra circa 8 mesi. Nel frattempo è possibile seguirne lo sviluppo e informarsi più dettagliatamente su https://wiki.ubuntu.com/MobileAndEmbedded e http://moblin.org/.

Via Tux Enclave

Immagine: da www.ubuntu.com

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Rispondi