Picasa 3.5 ha anche il riconoscimento facciale

picasa-3.5-riconoscimento-facciale

Picasa 3.5 implementa sul desktop la funzionalità di riconoscimento facciale già presente sulla versione web.

Appena installato comincia a fare la scansione delle foto indicizzate, individua i visi e li raggruppa per somiglianza. Se poi abbiamo un account Google, possiamo collegare le facce ai nostri contatti. Ovviamente c’è da aspettarsi qualche errore, ma questa funzionalità può risultare molto utile.

Il nuovo Picasa introduce anche il geotagging delle immagini su Google Maps tramite Google Earth.

Picasa 3.5 è disponibile gratuitamente per Windows e Mac OS X. Purtroppo per Linux è ancora alla 3.0, ma se lo si installa dai repository verrà aggiornato automaticamente appena disponibile la nuova versione.

Immagine: da Google Operating System.

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Un commento su “Picasa 3.5 ha anche il riconoscimento facciale”

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.