Scarica video da Youtube (e qualche altro sito) con un semplice comando

youtube-dl è un semplice programma a riga di comando per scaricare video da Youtube, Vimeo e diversi altri siti.

È multipiattaforma, e funziona su Windows, Mac OS X e Linux, ma richiede l’interprete Python. E’ open source e gratuito.

Può essere scaricato dal suo sito, o installato, ad esempio su Ubuntu, con il comando

sudo apt-get install youtube-dl

Per scaricare un video è sufficiente eseguirlo così:

youtube-dl http://www.youtube.com/watch?v=o7NmeXxj8Ik

ovviamente sostituendo l’URL con quello del filmato desiderato, ma ci sono parecchie opzioni aggiuntive a disposizione.

Variare la velocità dei video in YouTube

Nei browser che supportano HTML5 (Chrome, Safari 4 e Internet Explorer con Google Chrome Frame), è possibile visualizzare i video di YouTube in modalità HTML5 anziché Flash.

If your browser supports HTML5 you can opt into the experimental HTML5 video playback on YouTube. Not only will you get smoother video playback—goodbye Flash!—but you’ll be able to speed up and slow down your videos.

Così facendo, non solo la visione sarà più fluida, ma sarà anche possibile modificare la velocità del video senza stravolgere l’audio. La cosa potrebbe tornare molto utile – ad esempio – a chi voglia imparare qualche trucchetto dai suoi musicisti preferiti.

via Enable Variable Speed Playback in YouTube – YouTube – Lifehacker.

YouTube XL porta YouTube sulla tua TV

youtube-xl

YouTube ha presentato ieri YouTube XL, un’evoluzione del portale video studiata per portarne i contenuti su TV o altri schermi.

Essenzialmente si tratta di una versione con interfaccia riprogettata del sito standard di YouTube. Funziona su qualunque dispositivo con un browser e Flash collegabile ad un televisore. Come telecomando, al momento supporta solo un’applicazione chiamata Gmote che gira sui telefoni Android.

Via Techmeme/TechCrunch.

Firefox su Ubuntu 9.04 va in crash con i video flash? Risolto.

Sul nuovo Ubuntu 9.04 Jaunty Jackalope (ancora in versione Alpha 5) i video in formato Adobe Flash, come quelli di Youtube, sembravano funzionare in Firefox, ma tutti, inevitabilmente, dopo i primi secondi mandavano in crash il browser. Non so quale plugin li visualizzasse, perché quello di Adobe (non free) non era installato. Ho provato quindi ad installarlo ed ora il problema è risolto.

Per installarlo basta eseguire – da terminale – il comando

sudo apt-get install flashplugin-nonfree
Reblog this post [with Zemanta]