Google Goggles, ricerca visuale per Android e iPhone, ora risolve anche i Sudoku

Google Goggles – gli occhiali di Google – è un’applicazione per Android e iPhone che cerca sul web partendo da una foto scattata dallo stesso smartphone.

Riconosce più facilmente immagini di prodotti, opere d’arte, bottiglie di vino, libri ed edifici famosi e ne cerca informazioni sul web. Ma non solo: è in grado di digitalizzare testo, e poi eventualmente di tradurlo, oppure di inserire le informazioni di un contatto nella rubrica.

Poi , con l’ultimo aggiornamento, riconosce anche le pubblicità – almeno quelle sulle più comuni riviste americane, per quel che può servire – e addirittura risolve i sudoku (provato per credere)!

E’ installabile da Android Market (dalla versione 1.6) e da App Store (solo iOS 4.0), oppure dalla sua home page.

Opera al comando della classifica dei browser per cellulari

Secondo le statistiche di StatCounter, nello scorso mese di maggio il norvegese Opera sarebbe passato al primo posto della classifica dei browser per dispositivi mobili più utilizzati, superando quello dell’iPhone Apple. Al terzo posto resta il browser di Nokia.

Opera passes iPhone to lead mobile-browser market | Technology | Reuters.

Via Reuters.

Google Sync Mobile Beta per iPhone, Windows Mobile e Symbian S60

E’ disponibile Google Sync Mobile in versione beta per iPhone, Windows Mobile e Symbian S60 (per BlackBerry era già disponibile da tempo).

Google Sync sincronizza in modo bidirezionale contatti e calendario tra cellulare, Google Calendar e Gmail.

Sui dispositivi che supportano SyncML gli aggiornamenti vengono eseguiti in modalità push, quindi automaticamente e in tempo reale.

Per installare Google Sync, visitare m.google.com/sync.

Attenzione: Google Sync potrebbe cancellare contatti e appuntamenti salvati precedentemente sul cellulare, quindi ricordatevi di fare un backup di tutto prima di installarlo.

Per ulteriori dettagli: Google Mobile – Google Sync Beta for your mobile phone.

Via Google Mobile Blog.

Reblog this post [with Zemanta]

Quanto costerà l’iPhone 3G in Italia?

SAN FRANCISCO - JUNE 09:  Apple CEO Steve Jobs announces the new iPhone 3G at a new price as he delivers the keynote address at the Apple Worldwide Web Developers Conference June 9, 2008 in San Francisco, California. Jobs kicked off the 2008 WWDC conference with a keynote where he announced an upgraded version of the popular iPhone called the iPhone 3G.

Image by Getty Images via Daylife

Pochi giorni dopo la presentazione dell’iPhone 3G, ci si chiede quanto costerà in Italia, dove arriverà l’11 luglio.

Il tutto poi è condito dal fatto che ha fatto abbastanza scalpore il prezzo di soli $199 a cui sarà lanciato negli USA (per la versione 8GB, mentre quella da 16 costerà $299), inducendo molti italiani ed europei a pensare che anche qui oltreoceano i prezzi saranno più che ragionevoli.

Il prezzo americano, però, è legato ad un abbonamento di due anni con AT&T.

Gli operatori italiani Vodafone e TIM hanno già pubblicato le prime informazioni in proposito. Vodafone ha anche messo l’iPhone in prima pagina, comunicando che, per le ricaricabili, i prezzi saranno di 499 euro per il modello da 8GB e di € 569 per il 16GB, e che “Con gli abbonamenti iPhone Vodafone Facile avere l’iPhone è ancora più vantaggioso!”.

TIM, invece, ha pubblicato un comunicato stampa, che non parla ancora di prezzi ma dice:

Telecom ItaliaApple annunciano oggi  che dall’11 luglio  l’iPhone 3G sarà disponibile nei  negozi TIM.

[…]

Telecom Italia commercializzerà l’iPhone 3G nelle versioni  da 8 e 16 Gigabyte per i clienti prepagati e quelli in abbonamento. TIM, inoltre, diversificherà con la formula “Tutto compreso”, l’offerta dell’iPhone in base alle esigenze di utilizzo dei clienti.

[…]

Zemanta Pixie

Finalmente l’iPhone in Italia: da giugno sia con TIM che con Vodafone

iphone

Più tardi del previsto ma arriva. L’oggetto cult di Apple, già in commercio in USA da più di un anno, sarà venduto da giugno anche in Italia, sia da Vodafone che da TIM. Sarà una versione più evoluta di quella attuale: collegamento UMTS anziché GPRS, più sottile, con guscio bianco e forse anche rosso Ferrari, e memoria da 8 o 16 GB.

Probabilmente gli operatori opteranno per il blocco dei telefoni sulle loro SIM, e solo dopo 9 mesi dall’acquisto i clienti potranno usarlo liberamente con altre schede. Non si conoscono ancora prezzi e piani tariffari, anche se la stessa nuova versione sarà venduta in USA a 399 e 499 dollari (rispettivamente l’8 e il 16 GB), con eventuali sconti per chi si vincola all’operatore per un certo periodo.

La Repubblica: iPhone in Italia, ora è ufficiale arriverà con Telecom e Vodafone

Imminente l’iPhone di Vodafone e TIM – Punto Informatico

Vodafone to Offer Apple’s iPhone in Ten Markets

Foto: da Apple

Tutti parlano dell’iPhone

iphone.jpg

Venerdì scorso è stato messo in commercio negli USA l’attesissimo iPhone di Apple.

C’è chi è stato in coda per giorni per accaparrarsene uno. Molti ce l’hanno fatta, e ora sulla rete tutti ne parlano.

Pubblico giusto qualche link ad alcune cose simpatiche in proposito (purtroppo sono tutti in inglese).

La recensione completa di Engadget.

Un divertente video di David Pogue del NYT.

Com’è fatto dentro, e uno stress test.

Foto: da gizmodo.com.