Come installare il plugin Adobe Flash su Fedora 23

Il plugin Adobe Flash non è incluso in Fedora perché non è free né opensource, ma spesso c’è bisogno di installarlo per visualizzare contenuti multimediali nel browser.

Ci sono vari modi per installarlo, tra cui lo scaricamento diretto dal sito di Adobe. Il modo più comodo forse è tramite Fedy, comodissimo strumento che permette di installare su Fedora parecchi pacchetti non inclusi nella distribuzione (qui le istruzioni per installarlo).

Se invece si vuole installare il plugin senza altri software, lo si può fare direttamente da riga di comando con questi due semplici passaggi.

  1. Aggiungere il repository di Adobe:
    # Per Fedora a 32-bit x386
    rpm -ivh http://linuxdownload.adobe.com/adobe-release/adobe-release-i386-1.0-1.noarch.rpm
    rpm --import /etc/pki/rpm-gpg/RPM-GPG-KEY-adobe-linux
    
    # Per Fedora 64-bit x86_64
    rpm -ivh http://linuxdownload.adobe.com/adobe-release/adobe-release-x86_64-1.0-1.noarch.rpm
    rpm --import /etc/pki/rpm-gpg/RPM-GPG-KEY-adobe-linux
  2. Installare il pacchetto
    dnf install flash-plugin nspluginwrapper alsa-plugins-pulseaudio libcurl

Una volta installato è sufficiente riavviare il browser per vederlo in funzione.

Via: gamblisfx.com

 

Come installare AVG Free Antivirus su Ubuntu

Linux normalmente non ha bisogno di antivirus in quanto, sebbene esistano virus e worm che lo possono infettare, sono comunque molto rari, e il sistema operativo in sè, purchè sia tenuto aggiornato, è molto meno vulnerabile di Windows. Tuttavia può far comodo, magari per avere la possibilità di ripulire una partizione Windows o qualche altro PC sulla rete, averne uno pronto all’uso.

AVG Anti-Virus è uno dei pochi gratuiti disponibili anche per GNU/Linux – attualmente nella versione 7.5. E’ disponibile in formato RPM o DEB per le più diffuse distribuzioni (Fedora, SUSE, Mandriva, Debian, Ubuntu, ecc.)

L’installazione su Ubuntu può essere fatta scaricandolo dal sito del produttore e installandolo tramite GDebi, oppure con queste due semplici righe di comando (da terminale):

wget http://www.avg.com/filedir/inst/avg75fld-r51-a1243.i386.deb
sudo dpkg -i avg75fld-r51-a1243.i386.deb

Installato il programma, si scoprirà che l’interfaccia è molto amichevole e praticamente uguale a quella della versione per Windows.

avg-free-antivirus-per-linux

Il database dei virus va subito aggiornato. Sulla mia installazione, cliccando su “Update” mi dice che non sono autorizzato ad eseguire “avgupdate”, per cui ho lanciato l’aggiornamento con il comando

sudo avgupdate -o

Pare poi che questa versione gratuita non rimuova i file infetti trovati ma li segnali soltanto. La cosa dovrebbe essere risolvibile modificando i file di configurazione.

Via Linux on Desktop.

AGGIORNAMENTO (05/08/2009): AVG 7.5 da un paio di mesi non è più disponibile, mentre lo è la nuova versione 8.5, che si trova qui: http://free.avg.com/download?prd=afl#tba1 ma che però funziona solo da riga di comando .
In alternativa è possibile scaricare Antivir Personal per Linux qui: http://www.free-av.com/en/download/download_servers.php.