Dell aggiorna i suoi PC Linux ad Ubuntu 7.10

Circa un mese dopo l’uscita di Ubuntu 7.10 Gutsy Gibbon, Dell aggiorna con questa versione i suoi PC con Ubuntu preinstallato.

Inoltre tutti avranno LinDVD installato, per poter vedere subito i DVD senza dover installare altro software, codecs, ecc.

Purtroppo per l’Italia ancora niente. Ma qualcuno ha provato ad acquistarli da qui sui siti di UK, Francia o Germania?

via CrunchGear

Un PC Dell con Ubuntu costa fino a 220 euro meno che con Windows Vista

Dopo alcuni problemi alle pagine dei siti europei dedicati alla nuova offerta di Dell di PC con Ubuntu Linux preinstallato (limitata per ora a Francia, Germania e Regno Unito), si può vedere che uno stesso modello (ad esempio il portatile Inspiron 6400) costa circa 100 euro in meno che con Windows Vista (€499 invece di €599 per la configurazione hardware più economica).

Aggiornamento (14/08/2007): Le differenze sono molto variabili. Ad esempio, per lo stesso portatile Inspiron 6400 in Germania si pagano solo 65 euro in meno per la versione Ubuntu. Per un desktop Inspiron 530 in UK 76 euro in meno; in Francia e in Germania, invece, per lo stesso modello e identica configurazione si risparmiano ben 220 euro!

I PC Dell con Linux sbarcano in Europa (ma non ancora in Italia)

Da Tailrank

Dell, alcuni mesi dopo aver messo in commercio alcuni modelli di PC con Ubuntu Linux preinstallato, e in risposta alle richieste degli utenti extra USA, ha annunciato che oggi ne metterà in vendita due anche in Europa. Sono l’Inspiron 6400n e l’Inspiron 530n con Ubuntu 7.04 Feisty Fawn.

I paesi fortunati per ora sono Francia, Germania e Regno Unito. Purtroppo non c’è ancora l’Italia, ma spero la Dell ci arrivi presto.

Pare davvero che i grandi produttori di PC stiano cominciando a credere seriamente alla possibilità di successo di Linux sui desktop, e scelte commerciali come questa e quella di Lenovo possono dare una buona mano anche ai non esperti a svincolarsi dal monopolio di Windows.

Informazioni su Dell e Ubuntu.

Dell e Ubuntu in Francia.

Dell e Ubuntu in Germania.

Dell e Ubuntu in Regno Unito.

Dell venderà PC con Ubuntu preinstallato

Linux.com scrive che Dell e Canonical annunceranno oggi l’uscita di alcuni modelli di PC con la distribuzione Linux Ubuntu 7.04 (Feisty Fawn) preinstallata.

Questa mossa segue le numerose richieste degli utenti fatte nei mesi scorsi sul sito IdeaStorm di Dell, e le valutazioni di Dell, che considerano il pubblico pronto per un’offerta alternativa a Windows, e l’ultima versione di Ubuntu Linux pronta per un lancio di questo tipo, e la migliore distribuzione disponibile al momento, in particolare rispetto a SUSE e Red Hat.

Pare che inizialmente usciranno tre modelli di PC desktop e un portatile, a prezzi inferiori a quelli dei corrispondenti modelli con Windows.

Dell sonda gli utenti su Linux

Dopo aver messo in commercio PC senza sistema operativo, e aver risposto alle tantissime richieste di PC con Linux preinstallato fatte dagli utenti sul suo nuovo sito IdeaStorm che, se il loro desiderio sarà soddisfatto, questo non sarà certamente a breve, ora Dell ha indetto un sondaggio sulle preferenze riguardo a modelli, distribuzioni, programmi e tipo di utilizzo.

Dell offrirà altri modelli senza sistema operativo

Da Ars Technica: Dell, dando ascolto alle richieste degli utenti inserite nel suo sito IdeaStorm, metterà in commercio altri modelli di PC, oltre a quelli già sul mercato, senza sistema operativo preinstallato, e tra questi alcuni portatili della serie Latitude. I PC dovrebbero così costare un po’ meno e rendere più semplice il compito a chi voglia installarci una qualunque versione di Linux. Questo purtroppo varrà, almeno inizialmente, solo sul mercato USA.

Inoltre ha dichiarato che installerà meno software sui PC con Windows. Attualmente infatti vende le macchine con molti programmi preinstallati che i clienti spesso non utilizzano (esperienza personale) e devono disinstallare personalmente.