Come estrarre le immagini dalle presentazioni (o altri documenti Office)

Due modi semplicissimi per salvare le immagini contenute in un documento creato con Microsoft PowerPoint, Word, Excel,  oppure OpenOffice, evitando di doverle selezionare, copiare ed incollare una ad una dopo averlo aperto.

Se il documento è in uno dei nuovi formati Office 2007 (.docx, .pptx, ecc.), dal momento che questi sono essenzialmente degli archivi, è sufficiente rinominare il file sostituendone l’estensione con “.zip”. A questo punto basta aprire il file rinominato ed estrarne il contenuto per avere anche tutte le immagini – così come gli eventuali suoni – nel loro formato originario.

Se il documento invece è stato salvato in uno dei vecchi formati (.doc, .ppt, ecc.) lo si può aprire – con Office oppure OpenOffice – e salvare in formato html. In questo modo tutte le immagini contenute verranno salvate nella cartella corrente. Un’altra opzione, se si dispone di Office 2007 o di una versione recente di OpenOffice, consiste nel salvarlo in formato Office 2007, dopodiché si può procedere come nel caso precedente.

Nel caso di una presentazione in formato .pps, apparentemente non modificabile, ho risolto rinominandola prima in .ppt e aprendola con OpenOffice.

LifeHacker – Extract Images from Microsoft Office Documents

LifeHacker – Quickly Extract Images from Slideshows

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Rispondi