Installare Opera su Ubuntu dai repository ufficiali

E’ possibile installare l’ottimo browser Opera su Ubuntu Linux, oltre che scaricandone il pacchetto in formato .deb dal sito del produttore, anche tramite i repository ufficiali di Opera Software. In questo modo l’installazione sarà semplificata, verranno installate automaticamente eventuali dipendenze (altri pacchetti richiesti) e anche Opera, come tutti gli altri programmi installati con la distribuzione, sarà mantenuto costantemente aggiornato.

Per questo tipo di installazione occorre innanzitutto aggiungere la sorgente software (repository) di Opera Software al file /etc/apt/sources.list, dal menù Sistema -> Amministrazione -> Sorgenti software, o da terminale con un editor come vim o nano:

sudo nano /etc/apt/sources.list

Aggiungere alla fine la riga

deb http://deb.opera.com/opera/ stable non-free

Eseguire, sempre da terminale, i seguenti comandi, per installare la chiave, aggiornare l’elenco dei pacchetti disponibili e installare Opera:

sudo wget -O - http://deb.opera.com/archive.key | sudo apt-key add -
sudo apt-get update
sudo apt-get install opera

A questo punto il programma potrà essere lanciato dal menù Applicazioni -> Internet o da riga di comando (o Alt + F2) con

opera

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

2 pensieri su “Installare Opera su Ubuntu dai repository ufficiali”

  1. Anch’io ho avuto recentemente qualche problema di autenticazione del repository di Opera, che ho risolto installando il pacchetto debian-archive-keyring:

    sudo apt-get install debian-archive-keyring

Rispondi