Aggiornare Ubuntu alla versione 8.04 Hardy Heron definitiva

ubuntu-upgrade_00.jpg

Da un paio d’ore è stato rilasciato puntualmente Ubuntu 8.04 Hardy Heron.
Nei giorni scorsi ho scritto qualche informazione sulla nuova versione, e come aggiornare una versione precedente alla 8.04 Beta.

Per chi ha aspettato fino al rilascio della versione definitiva, le cose sono ancora più semplici.
Se infatti si usa già la versione 7.10 è sufficiente lanciare il Gestore aggiornamenti (dal menù Sistema -> Amministrazione) perché vengano visualizzati l’avviso È disponibile il nuovo rilascio 8.04 LTS della distribuzione e il pulsante Esegui avanzamento.

ubuntu upgrade

A questo punto, per aggiornare il sistema da Internet – soluzione consigliata per chi ha un collegamento veloce – basta cliccare sul pulsante e seguire le istruzioni. La quantità di pacchetti da scaricare è notevole, così come la mole di lavoro per aggiornare tutto il sistema. Basta armarsi di pazienza procedere.

ubuntu-upgrade_01.jpg

Per aggiornare invece…

Kubuntu da 7.10 a 8.04 LTS

  1. Dal menù K-Menu eseguire Manager Adept.
  2. Cliccare su Cerca Aggiornamenti.
  3. Cliccare sul pulsante Aggiorna versione.
  4. Seguire le istruzioni.

Ubuntu Server da 7.10 a 8.04 LTS

  1. Installare update-manager-core se non c’è già:
    sudo aptitude install update-manager-core
  2. Lanciare l’aggiornamento:
    sudo do-release-upgrade
  3. Seguire le istruzioni.

Per aggiornare da versioni più vecchie:

Ubuntu Desktop da 6.06 LTS a 8.04 LTS

  1. Cotrollare che il repository “dapper-updates” sia abilitato,
  2. verificare che sul sistema siano stati installati tutti gli aggiornamenti disponibili per la versione,
  3. premere Alt-F2 e digitare
    gksu "update-manager -d"
  4. cliccare su Controlla,
  5. cliccare su Esegui avanzamento,
  6. seguire le istruzioni.

Kubuntu Desktop o Server da 6.06 LTS a 8.04 LTS

  1. Abilitare il repository “dapper-updates”,
  2. installare il pacchetto “update-manager-core” accettando tutte le dipendenze proposte,
  3. eseguire “do-release-upgrade -d” da una finestra di terminale,
  4. seguire le istruzioni.

Aggiornamenti da CD-ROM

Se il PC non è collegato a Internet (con una linea almeno ADSL)…

  1. Scaricare e masterizzare il CD alternate,
  2. inserirlo nel lettore CD,
  3. alla proposta di eseguire l’aggiornamento da CD rispondere affermativamente,
  4. seguire le istruzioni.

Se non compare automaticamente la richiesta inserendo il CD, premere Alt + F2 e digitare il comando
gksu "sh /cdrom/cdromupgrade"
o, in Kubuntu:
kdesu "sh /cdrom/cdromupgrade"

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

2 commenti su “Aggiornare Ubuntu alla versione 8.04 Hardy Heron definitiva”

  1. Io avevo aggiornato alla Hardy con cd…ma poi mi si è presentato il problema del mancato spegnimento (e non solo) che c era gia sulla prima gutsy!…..allora ho rimesso la 7.10…..mi piacerebbe sapere quando verrà rilasciato il nuovo kernel pachato….per aggiornare dal gestore…..per almeno un mese o due lascio la gutsy….meglio non rischiare!

  2. Sono già usciti diversi aggiornamenti, ma non so se risolvano il particolare problema in questione. Effettivamente mi sembra che Hardy Heron abbia qualche bug in più rispetto allo standard a cui Ubuntu ci aveva abituati in questi ultimi anni.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.