Internet Explorer 8: 2 sorprese

 internet-explorer-8-beta.jpg

La prima è che Microsoft ha deciso che la nuova versione del suo browser utilizzerà come modalità di visualizzazione predefinita delle pagine web quella più conforme agli standard W3C. Questa pare una decisa inversione di tendenza rispetto alle versioni precedenti di IE, che invece, forti del loro quasi monopolio, pienamente conformi non lo sono mai state.

La seconda è che la versione Beta 1 è stata resa disponibile a tutti, un po’ a sorpresa, proprio ieri.

Approfondimenti:

Punto informatico – Internet Explorer 8 sceglie gli standard

Internet Explorer 8 Readiness Toolkit

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Rispondi