Moore prevede la fine della sua legge

Gordon Moore, l’esperto di semiconduttori co-fondatore di Intel, che 42 anni fa enunciò la più famosa legge della tecnologia – la Legge di Moore, appunto – che dice che il numero di transistor in un processore, e quindi, grossomodo, anche la sua potenza di calcolo, sarebbe raddoppiata all’incirca ogni due anni, ha affermato recentemente che fra 10-15 anni questa non sarà più valida.

Gordon Moore predicts end to Moore’s law in 10 years – Engadget

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Rispondi