Google Apps ora anche in versione Premier

Google procede inesorabilmente nell’intento di fornire un ambiente di lavoro su web (definito da alcuni “Web Office suite”), svincolato dal PC dell’utente, dal luogo in cui ci si trova, dal sistema operativo e dai programmi utilizzati e, soprattutto, dai concorrenti (vedi principalmente Microsoft).

Da tempo ha messo a disposizione delle organizzazioni che hanno un loro dominio i suoi servizi di messaggistica, calendario, crazione di pagine web, ecc., in quello che chiama Google Apps. Ora questi servizi integrano anche Google Docs & Spreadsheets, cioè i suoi programmi di elaborazione testi e di fogli elettronici su web.

Da oggi poi negli USA è disponibile anche una versione a pagamento e priva di pubblicità, che si chiama Premier. Al costo di $50 all’anno per ogni utente si hanno 10 GB di spazio per casella email, servizio di posta garantito per il 99,9% del tempo, single sign-on, supporto 24/7 e importazione della posta elettronica da un account precedente.

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Rispondi