Già trovata la prima vulnerabilità di IE7

A meno di 24 dal rilascio della versione ufficiale di Internet Explorer 7, Secunia ne segnala la prima vulnerabilità, pubblica un test, e consiglia di disabilitare il supporto all’active scripting.

Hai trovato interessante questo articolo? Puoi iscriverti ai feed o ricevere i prossimi articoli per email.

Rispondi